Ci sono cose importanti, e il resto è….

Ci sono cose importanti, e il resto è….

Spesso, i momenti della vita in cui gli eventi hanno la meglio su di noi sono tanti. Sembra che le nostre giornate siano un susseguirsi di reazioni ad avvenimenti che sfuggono il nostro controllo. Se la vita è Azione e Reazione… beh, sembra che per noi la prima opzione non sia prevista.

Ma come sarebbe la tua vita se DAVVERO potessi scegliere ed essere tu a dirigere la tua realtà?

Molto spesso , come te, ho sentito queste parole e sebbene le condividessi nel pensiero stentavo a crederci davvero. Semplicemente, non mi rendevo conto della verità implicita. Stavo continuamente reagendo a stimoli esterni senza prenderne il controllo.

Ad un certo punto, sarà anche la saggia follia dei 50 appena compiuti, ho rivisto la mia vita con nuovi occhi e capito che, in effetti, sta davvero a me “creare la mia realtà”.

Ad un tratto, come per magia, i vari pezzi del puzzle sono andati a posto. Hai presente quando scuoti un barattolo di sale e i pezzi più grossi affiorano in alto? E tutti i granelli trovano il loro spazio? Ecco, la sensazione è stata quella. Ho visto, come se fossi dall’alto, tutti i vari pezzi della mia vita, quella che credevo “Reale” e che invece era frutto della mia percezione della stessa.

E ho visto, in modo ancora più luminoso, come sia solo una scelta e come il tutto sia Virtuale .

Ho visto le cose importanti e le cose “Esticazzi”.

Ho visto la mia Mission in modo così chiaro e così lampante che mi sono chiesta come ho fatto finora a non comprenderla fino in fondo. O meglio, l’avevo vista ma mi ero lasciata fuorviare dalle paure e soprattutto dalla “realtà esterna”. Quella che mi sembrava reale, insomma. Ma che era solo (scriviti bene queste parole) UNA PROIEZIONE DELLA REALTA’. Hai capito? Non era quella vera, ma quella mediata da quello che altri ritenevano vero.

Nell’arco di qualche giorno i vari pezzi hanno trovato forma e ho capito che questo era il regalo di compleanno che l’Universo aveva in serbo. Da parte mia, era solo necessario il coraggio per concedermi di illuminarmi di nuovo gli occhi.

Seguo la mia mission , seguo la mia realtà , la mia vocazione perché ho scelto. Ho scelto di aprire gli occhi e il cuore sul cammino deciso dalla mia anima.

Ho scelto ESTICAZZI.

E porto magia nella mia realtà. E lavoro per aiutare le persone a portarla nella propria. E il resto ESTICAZZI.

Buona giornata e buon ESTICAZZI a te.

Valeria

Nessun commento

Lascia il tuo commento